Raccolta differenziata: superata la soglia dell'80%

Raccolta differenziata: superata la soglia dell'80%

Dalla riunione operativa che abbiamo effettuato insieme al titolare della ditta Onofaro e ai responsabili del servizio il primo dato positivo che emerge riguarda proprio la % di differenziata per il 2017.
Infatti, avevamo chiesto alla ditta di effettuare il calcolo tenendo conto anche del compostaggio domestico (come previsto dalla legge) ed è emerso che nell’anno 2017 il nostro dato del 74% in realtà, considerando anche il compostaggio, si quantifica (secondo decreto 2016) nell’80,83% di percentuale di raccolta differenziata.
Abbiamo ovviamente illustrato alla ditta le criticità e segnalazioni che nelle settimane scorse ci sono giunte dalla popolazione sia inerenti lo spazzamento, sia inerenti la raccolta.
Da una verifica ci sono alcuni bidoncini nei quali non è più presente il chip rfid...si procederà a mettere l’adesivo per segnalare l’anomalia, dando all’utente la possibilità di recarsi al Ccr per sistemarlo e qualora non si provveda la volta successiva di procederà al ritiro del bidoncino stesso.
Altra criticità legata al volantinaggio che, se fatto in maniera non conforme ovvero lasciando interi mazzi di volantini qua e là sarà opportunamente sanzionato...in modo particolare supermercati e attività commerciali dovranno attenzionare le ditte che svolgono questa attività perché non saranno più tollerate attività “selvagge”.
Adesso si procederà alla riattivazione degli ispettori ambientali secondo la convenzione stipulata lo scorso anno anche per avere un maggior controllo del territorio.
Insomma possiamo ritenerci orgogliosi dei risultati fin qui raggiunti che ci proiettano sicuramente tra i comuni più virtuosi in Sicilia, ma bisogna continuare su questa strada mantenendo la barra dritta e attenzionando sempre tutte le criticità...noi non indietreggiamo e voi continuate ad esserci da supporto come avete fatto fino ad ora.