Approvato in consiglio comunale il regolamento sulla Tarip e il relativo piano finanziario

Approvato in consiglio comunale il regolamento sulla Tarip e il relativo piano finanziario

Nonostante sia aumentato la quantità di rifiuti i costi sono diminuiti.
Quest’anno ci sarà un lieve risparmio come già ampiamente prospettato, ma nel piano finanziario abbiamo previsto degli investimenti che puntano al raggiungimento di 3 obiettivi:
1) migliorare la qualità dei rifiuti conferiti
2) migliorare la tariffazione puntuale
3) aumentare il contributo ricevuto dai consorzi di filiera con consequenziale diminuzione dei costi per la collettività
Nel 2018 abbiamo raggiunto il 76% di percentuale di raccolta differenziata.
Questo ci proietta ad essere uno dei comuni più virtuosi della provincia di Messina e in Sicilia.
Quest’anno abbiamo inserito inoltre la scontistica per i nuclei familiari che hanno figli compresi tra 0-3 anni e hanno isee inferiore a 15mila euro e approvato l’emendamento presentato dal consigliere di minoranza Lucia Sansone per non considerare come componenti del nucleo familiare gli studenti e i lavoratori fuori sede.